pielogo2.gif (2013bytes)

0

Nella Regione di Ishikawa è sempre esistita una cultura tradizionale di alta qualità che nasce dalla sua bella natura, dal clima e dalla sua storia. Dalla sua lunga storia nascono i begli oggetti artigianali tradizionali, in cui tecnica e sentimento sono stati tramandati fino ad oggi.
Oggi, nel momento in cui si ritiene necessario l'arricchimento dello spirito dell'uomo,  viene rivalutato il calore dell'artigianato come indispensabile per la nostra vita.

 

Gli artigiani tradizionali riconosciuti
come tali dallo stato

La lacca di Wajima

E' la lacca più famosa del Giappone ed è estremamente apprezzata per la sua bellezza.

La seta tinta di Kaga Yuzen

La tintura Yuzen è una tecnica tipicamente giapponese e i motivi tipici che la caratterizzano sono i fiorami realistici.

 

La porcellana di Kutani

E' caratterizzata da una tecnica energica in cui si dipingono figure audaci con l'uso di cinque colori.E' la porcellana più rappresentativa del Giappone.

Le lamine d'oro di Kanazawa

Queste lamine d'oro vantano un'ampia gamma di applicazioni che va dalle decorazioni degli altari alle decorazioni delle stoviglie, rappresentando il 98% della produzione nazionale totale. Sono state usate anche nel famoso Padiglione d'Oro di Kyoto.

La lacca di Yamanaka

La tecnica è caratterizzata dall'uso del tornio e copre la maggior parte della produzione nazionale.


L'altare buddista di Kanazawa

la lacca di Kanazawa

l'altare buddista di Nanao

il taffeta di Ushikubi i ricami di Kaga

Gli artigiani tradizionali riconosciuti
come tali dalla regione

Altri artigiani tradizionali

 

 

HOME

 

| REGIONE ISHIKAWA | PROFILO DELLA REGIONE |
| L’INDUSTRIA TESSILE | LE AZIENDE TESSILI NELLA REGIONE ISHIKAWA |
| L'ARTIGIANATO TRADIZIONALE

© REGIONE ISHIKAWA 2000 Tutti i diritti sono riservati